ICCU e DM Cultura insieme contro la crisi

1 min read

In questo momento di difficoltà per il Paese, l’iniziativa Uniti per ripartire mira a rafforzare il diritto dei cittadini a leggere, aggiornarsi, ascoltare musica, imparare, giocare, grazie anche al supporto delle tecnologie.

La collaborazione tra l’ICCU (Istituto Centrale per il Catalogo Unico), che ha il compito di promuovere e coordinare le attività di catalogazione e di digitalizzazione del patrimonio librario nazionale, e DM Cultura, azienda specializzata nella creazione di soluzioni digitali per le istituzioni culturali, renderà disponibile al pubblico gli oltre 2 milioni di risorse digitali gratuite di ReteINDACO, tramite un link raggiungibile dalla homepage del catalogo del Servizio Bibliotecario Nazionale, OPAC SBN.

Il materiale messo a disposizione da DM Cultura si aggiungerà così ai circa 800.000 link a risorse digitali presenti nei 18 milioni di record bibliografici dell’OPAC SBN. Un risultato che mostra, ancora una volta, le potenzialità di una proficua collaborazione tra il settore pubblico e quello privato, soprattutto in momenti di crisi.

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *