Nasce SandStorm, il robot made in Sicily che rivoluziona la pulizia dei pannelli solari

4 min read

Non si fermano le idee e con esse la voglia raccontarle di REIWA Engine, il System Integrator che, alle porte di Comiso, studia, progetta e realizza soluzioni personalizzate e versatili nel campo della robotica e dell’automazione industriale. Dopo la partecipazione al CES, ilConsumer Electronic Show di Las Vegas lo scorso gennaio, la start up ragusana, che ha già ricevuto la menzione speciale di Unicredit Start Lab, sarà presente in due importanti appuntamentidedicati all’innovazione: dal 12 al 13 ottobre a SMAU Milano (a Fieramilanocity – MiCo Lab), selezionata tra le 100 migliori startup italiane, e dal 13 al 16 ottobre all’Earth Tecnology Expodi Fortezza Da Basso (Firenze) all’interno dello spazio espositivo riservato ad ENEL.

I giovani startupper di REIWA Engine, Salvo Salerno e Salvatore Occhipinti, presenteranno nel corso dei due appuntamenti fieristiciSandStorm, l’avveniristico robot made in Ragusa che rivoluziona la pulizia dei pannelli solari nei grandi impianti fotovoltaici. Un piccolo capolavoro di ingegneria informatica e meccanica che grazie ai principi dell’intelligenza artificiale supera tutti i limiti dei competitors esistenti e di quelli attualmente in progettazione. Una importante innovazione per il settore che ha già conquistato l’interesse di molti players internazionali. Recenti le partnership tecnologiche e commerciali siglate sia con A2A sia con Enel Green Power che, come detto, ospiterà nel proprio stand a Firenze la giovane startup presentando SandStorm tra letecnologie di punta e quale risultato del modello vincente di open innovation.

A partire da domani a Milano e dal 13 ottobre nella città di Leonardo, dunque, REIWA Engine sarà presente in questi due grandi appuntamenti dove ricerca, mercato e professionisti si incontrano per dialogare sulle nuove frontiere della tecnologia e della innovazione e dove saranno presentate invenzioni sorprendenti, soluzioni intelligenti per migliorare la qualità della vita delle persone nel rispetto dell’ambiente e delle città.

SandStorm

Una delle maggiori sfide nell’ambito della gestione e manutenzione dei parchi fotovoltaici riguarda la pulizia dei pannelli per garantirne livelli di efficienza elevati. Considerata la dimensione spesso notevole di questi parchi, la loro pulizia risulta difficoltosa e spesso comporta un notevole consumo di acqua; inoltre, per i robot già presenti sul mercato la difficoltà principale sta nei dislivelli che spesso si presentano tra le diverse file di pannelli. Data la necessità di trovare una soluzione a questo problema, Reiwa Engine ha progettato e brevettato SandStorm, un robot completamente autoalimentato, che pulisce a secco e in maniera autonoma i pannelli fotovoltaici in impianti a terra e ne facilita la manutenzione.

SandStorm riesce ad abbattere del 30% gli attuali costi per la pulizia e ridurre di circa il 90% la perdita economica causata dalla mancata produzione a causa del soiling (accumulo di polveri o sabbia sui pannelli). SandStorm, che pesa soltanto 45 kg, è stato realizzato con materiali riciclabili e riutilizzabili al 100% e permette un notevole risparmio di tempo e di costi in quanto non c’è impiego di risorse umane né di acqua. 

 

REIWA Engine

L’azienda con sede a Comiso nasce nel 2019 dal desiderio diSalvo Salerno e Salvatore Occhipinti di voler rivoluzionare il settore della pulizia degli impianti fotovoltaici. I due giovani siciliani hanno iniziato a lavorare in un garage in provincia di Ragusa realizzando un primo prototipo interamente con le stampanti 3D. Oggi, dopo solo due anni, dirigono una squadra di otto persone che, oltre al management team, comprende ingegneri con competenze meccaniche e informatiche, software developer e personale qualificato per il marketing e le vendite che è stato in grado di realizzare non solo un prodotto pronto a conquistare il mercato, anche a livello internazionale, ma che può vantare altri nuovi progetti innovativi in pipeline.

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.