Cure Voyage, la startup siciliana che racconta i sapori della Sicilia nella cosmetica

3 min read

Dal coraggio e dalla voglia di due colleghe farmaciste, amiche fin dai tempi universitari, Valentina Ilaria Bengasi di Assoro (Enna) e Clithia Di Pietro di Gela (Caltanissetta) di fare impresa in Sicilia e condividere la preziosità degli elementi che rappresentano la loro Isola, nasce Cure Voyage, un’azienda di prodotti cosmetici, ispirati alla bellezza della natura siciliana, performanti a certificazione Bio.

Spinte dall’esigenza personale di trovare una skincare consapevole, efficace e insieme biologica ed eco-sostenibile, hanno deciso di unire le loro competenze e soprattutto l’amore per la Sicilia per dare vita a quello che loro stesse definiscono “un viaggio nella bellezza della natura siciliana”. Da qui la scelta di utilizzare per i loro prodotti solo materie prime naturali e biologiche provenienti da aziende prevalentemente siciliane, che condividono i loro stessi valori, per realizzare un prodotto quasi totalmente made in Sicily.

Diversi principi attivi presenti, vite bianca, limone, arancia, mandarino, pistacchio, fico d’India, infatti provengono dalle pendici dell’Etna. Altri da alcune parti di Italia. Sono stati così creati dei detergenti viso a base di vite bianca e uva rossa, limone, zenzero e incenso; un siero con aloe vera, pistacchio, mandarino; una crema viso a base di opuntia ed arancia. Insomma, una vera e propria terapia della natura, la terapia della Sicilia che invita a ritrovare quel legame viscerale con l’energia pura e vitale della natura attraverso i principi, che insegna a scoprire, sentire e vivere la preziosa bellezza che vibra fuori e dentro ognuno di noi.

“È stato proprio un percorso di riscoperta anche nostra – raccontano le due imprenditrici -, perché ovviamente partivamo da un’esperienza professionale scientifica e da un’esigenza personale. Dopo una serie di ricerche, prove di laboratorio, tentativi, alla fine siamo arrivati a tre prodotti che rappresentano quelli che sono gli step fondamentali della skincare. È stato molto bello, anche durante la progettazione – continuano Valentina e Clithia -, riuscire a visitare gli agrumeti e aver toccato con mano questo progetto che cresceva in un posto circondato dalla bellezza, che si respira in Sicilia e ci siamo chieste, se noi siamo così fortunate e riusciamo a farne tesoro, perché non regalarla agli altri? Non è solo una bellezza a fine estetico è un concetto di bellezza più consapevole”.

Cure Voyage oltre a regalare emozioni sensoriali, contribuisce al mantenimento dell’equilibrio dell’ecosistema, infatti, i prodotti sono contenuti in vasi e flaconi di vetro e custoditi in pochette in tessuto, per ridurre notevolmente lo spreco di plastica, carta e cartone, a favore di packaging sempre più sostenibili.

 

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.