'

'

A Palazzolo Acreide, BCsicilia dice no al distributore di corrente elettrica per auto nel centro storico

1 min read

L’Amministrazione comunale ha autorizzato la messa in posa di un distributore di corrente elettrica per auto nel Corso Vittorio Emanuele ma per BCsicilia, Associazione per la salvaguardia e la valorizzazione  dei beni culturali e ambientali, nonostante sia favorevole all’elettrico, chiede al Sindaco di annullare la scelta di installare il distributore.

Perché ?

Secondo l’associazione, seppur favorevole alla scelta “green” del sindaco, considerata la bellezza della

Distributore di energia per auto elettriche

strada, la sua unicità  e che inoltre diverse zone del paese sono più adatte ad accogliere questo tipo di impianti, ritiene che sia opportuno individuare un altro sito. “L’autorizzazione – si legge in una nota di BC Sicilia – in realtà renderebbe impossibile l’istituzione dell’isola pedonale, condizione indispensabile per la salvaguardia e valorizzazione del patrimonio artistico e architettonico di Palazzolo e la progettazione di un nuovo arredo urbano per ridare decoro e splendore ai luoghi”.

Per Alfonso Lo Cascio, Presidente regionale BCsicilia: “Condividiamo fortemente la scelta dell’elettrico come fonte rinnovabile. Ma – continua Lo Cascio – la decisione dell’Amministrazione comunale rende irreversibile la presenza delle auto nella più prestigiosa strada di Palazzolo e nei fatti preclude la possibilità  di pedonalizzare l’area, che resta lo strumento migliore per valorizzare adeguatamente uno dei centri storici più suggestivi dell’isola, e crea un ulteriore ostacolo per un reale ed irrinunciabile sviluppo turistico della cittadina”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *