'

'

L’Inno di Mameli cantato da Bocelli in Senato per raccogliere fondi per Camerino

1 min read

Con la mano al petto, Andrea Bocelli ha cantato l’inno di Mameli nell’aula del Senato. Il tenore italiano si è esibito ieri per “La voce del cuore: musica per Camerino”, ottavo appuntamento di “Senato&Cultura”, rassegna voluta dalla Presidente Elisabetta Casellati.

In aula Bocelli è stato accompagnato anche dal figlio Matteo, dalla violinista Anastasiya Petrishak e dall’Orchestra di Fiati “Città di Camerino”, diretta dal Maestro Carlo Bernini.

Un concerto organizzato per raccogliere fondi per l’Accademia Musicale di Camerino, che serviranno a ricostruire il Palazzo della Musica, danneggiato dal sisma del 2016.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *