A Palermo per i bimbi meno fortunati è arrivato il “Giocattolo Sospeso”

1 min read

Quest’anno a Natale una bellissima iniziativa possiamo donare dei giocattoli ai bambini meno fortunati, attraverso l’iniziativa del Giocatolo Sospeso. L‘idea è di Padre Alerio Montalbano, parroco della Parrocchia di San Michele Arcangelo, con il prezioso aiuto di Francesco Andolina, a favore dei bambini in difficoltà della Parrocchia Danisinni.

Come aderire

Sarà molto semplice aderire a questa iniziativa basta acquistare un giocattolo e lasciarlo in sospeso in uno dei negozi aderenti al progetto. Il 24 Dicembre sarà consegnato ai bambini della Parrocchia Danisinni. L’idea stessa di dono coglie il significato del Natale, un segno d’amore sopratutto verso i bambini meno fortunati. L’obiettivo dell’iniziativa del giocattolo sospeso è quello di vivere il Natale secondo i principi di autentica condivisione suscitando nell’ animo di tutti noi la letizia del dare e non solo quella di ricevere. Il gioco che lasceremo in sospeso potrà fare felice un bambino meno fortunato, perché non c è niente di più bello che vedere un bambino o una bambina sorridere.

I negozi aderenti

  1. Sara Giocattoli, Via Volturno 33/35
  2. La Cicogna, Via Notarbartolo, 43
  3. Giocheria Leopardi, Via Leopardi 57/59
  4. Mastro Geppetto, Via Lo jacono 22/C
  5. Libreria & Family Bar Carabà, Corso Calatafimi 287
  6. Dudi Libreria, Via Quintino Sella 71
Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *