'

'

A Cefalù tutto pronto per l’edizione 2019 de: “La Via dei Presepi, come i Magi seguiamo la Stella”

2 min read

Ritorna a Cefalù l’edizione 2019 de: “La via dei Presepi, come i Magi seguiamo la Stella”. L’edizione di quest’anno si svilupperà all’interno del centro storico di Cefalù e saranno aperti al pubblico dall’8 dicembre 2018 al 5 gennaio 2019.

L’evento

L’allestimento dei Presepi sarà dunque lungo tutto il percorso cittadino, all’interno di chiese e cortili, spazi pubblici e privati tra cui il Museo Mandralisca, l’Episcopio ed il Seminario Vescovile. Ma: “La grande novità di questa edizione de “La Via dei Presepi”– ha spiegato Raffaella Maggiore, Presidente della Pro Loco Cefalù – riguarda il coinvolgimento dei cinque sensi, stimolati attraverso un’attenta cadenzazione degli eventi”. L’evento è organizzato dalla Diocesi di Cefalù e dalla Pro Loco Cefalù, con il patrocinio del Comune di Cefalù e in collaborazione con l’Istituto d’Istruzione Superiore Statale ”Jacopo del Duca – Diego Bianca Amato”.

Le parole di Marciante

Dal sito della Diocesi di Cefalù, Mons. Marciante ha rivolto un invito a tutti visitatori che si recheranno alla mostra. “Carissimo Visitatore – si legge nella nota di Mons. Marciante – anche quest’anno la Diocesi di Cefalù, in collaborazione con la Pro Loco di Cefalù e il patrocinio del Comune, riprende il cammino de La Via dei Presepi che è arricchita e ampliata. Come i Magi, seguiamo anche noi la stella che ci conduce al Mistero del Natale. Quante luci però ingannano il nostro cammino! Non lasciamoci distrarre dalla altre luci chiassose delle feste; la nostra è una luce gentile. Il mio augurio, contemplando il presepe, è che possiamo scorgere in esso l’essenziale per la nostra vita: un tetto, il pane e il lavoro, legati dall’amore, così come testimoniano i personaggi che lo animano. Torniamo dunque ad una vita semplice perché possiamo ancora stupirci nel contemplare il Volto del Bambino Gesù; luce vera ed essenziale”.

(Cliccando qui potrai scaricare la brochure dell’evento)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *