A Petralia Soprana, borgo più bello d’Italia, ritorna “Vivi Praesepio”

2 min read

Tutto pronto a Petralia Soprana la tradizione del presepe artigianale. Sabato 7 dicembre 2019, alle ore 19:00, sarà inaugurata presso i locali dell’Oratorio l’installazione tradizionale realizzata da Angelo La Placa, con la collaborazione di Leonardo La Placa, Simone Lo Mauro, Mario Scelfo e Gabriele Bruno. L’iniziativa, fortemente voluta da Don Calogero Falcone, guida della Parrocchia S.s. Apostoli Pietro e Paolo, con il patrocinio dell’associazione Cittadinanza Attiva Petralia Soprana e la collaborazione dell’amministrazione comunale, prende il titolo di Vivi Praesepio.

Le parole del presidente

“La scelta di questo nome – dichiara Agostino Messineo Alfiere, presidente dell’associazione Cittadinanza Attiva – concordata con Don Calogero, intende richiamare l’attenzione sulla tematica della salvaguardia dei paesi. Vivi Praesepio, traducibile in “Presepe vivente”, diviene metafora dei tanti paesi-presepe, sparsi per tutta la vallata delle Madonie, soggetti ormai da diversi anni ad evidenti fenomeni di spopolamento, disoccupazione e carenza di infrastrutture. Allo stesso tempo, il simbolo della natività, attraverso l’iconicità della sacra famiglia circondata da un paesaggio pastorale e contadino richiama quelle periferie esistenziali e reali tanto care a Papa Francesco. Il luogo simbolico dove trovare una pace interiore e quei valori di essenzialità, fede e fratellanza che oggigiorno sfuggono alla comprensione umana nel frenetico vivere della società odierna”.

Come visitare il presepe

Vivi Praesepio sarà visitabile nei locali dell’Oratorio da Sabato 7 Dicembre 2019 a Lunedì 6 Gennaio 2020, dalle ore 17:00 alle ore 20:00. Invece per le aperture straordinarie e/o mattutine è necessario contattare Parroco 339 647 6412 Angelo 339 423 4300.

Print Friendly, PDF & Email

Материалы по теме:

𝗣𝗮𝗿𝘁𝗻𝗲𝗿𝘀𝗵𝗶𝗽 𝗦𝗶𝗰𝗶𝗹𝗶𝗮-𝗚𝗿𝗲𝗰𝗶𝗮:𝗱𝗮𝗹 𝗠𝘂𝘀𝗲𝗼 𝗱𝗲𝗹𝗹’𝗔𝗰𝗿𝗼𝗽𝗼𝗹𝗶 𝗮𝗿𝗿𝗶𝘃𝗮 𝗮 𝗣𝗮𝗹𝗲𝗿𝗺𝗼 𝗹𝗮 𝘀𝘁𝗮𝘁𝘂𝗮 𝗱𝗶 𝗔𝘁𝗲𝗻𝗮
Arriva a Palermo nei prossimi giorni, dal Museo dell’Acropoli di Atene, la statua della Dea Atena, che sarà esposta per quattro anni al Museo ...
Biagio Conte è arrivato in Inghilterra: “Non commettere l’errore di uscire da UE”
Camminando camminando, Fratel Biagio Conte, il missionario laico palermitano che non si arrende mai, è arrivato a Londra a piedi, partendo da Genova percorrendo circa ...
L’espresso italiano patrimonio dell’umanità: a Palermo Morettino capofila della candidatura
Un rito? Un’icona? Un fatto identitario? L’espresso italiano è la perfetta sintesi di tutto ciò ed anche molto di più, tenuto conto che è ...
“Primo”, miglior olio extravergine fruttato medio per Flos Olei 2022
Un altro importante riconoscimento per l’azienda Cutrera di Chiaramonte Gulfi. L’olio extravergine di oliva DOP Monti Iblei Primo è statoselezionato quest’anno per “Flos Olei 2022 - guida al mondo dell’extravergine”, la tredicesima edizione della ...
“ZONA ROSSA”: le notizie di oggi 30 marzo 2020 – AUDIO
Ogni giorno, con il supporto di RadioSpeaker.it, vi trasmetteremo le notizie aggiornate con notizie aggiornate dalla Sicilia e dall’Italia intera con la voce dell’inviato regionale ...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.