Cultura, Franceschini: Centrale per ripartenza Paese, sarà nuovo Rinascimento

2 min read

Anche le giornate di primavera del Fai dimostreranno che si può riaprire in sicurezza. Si può dunque tornare a vivere il nostro sterminato patrimonio culturale e offrire nuove occasioni di visita ai cittadini e ai turisti che hanno ricominciato a viaggiare nel nostro Paese nel rispetto scrupoloso delle norme di sicurezza”.

Lo ha detto il ministro della Cultura, Dario Franceschini, nel corso della conferenza stampa di presentazione della 29esima edizione delle ‘Giornate Fai di primavera 2021’.

La cultura sarà il veicolo della ripresa italiana, non solo per il patrimonio culturale e storico che custodiamo, ma anche perché durante il lockdown e in questi ultimi mesi si è capito cos’è l’Italia con i cinema e i musei chiusi, con le piazze senza musica, senza concerti, senza persone. Sono convinto che la fase dell’uscita dall’emergenza e di rientro nella normalità sarà per l’Italia una sorta di grande nuovo Rinascimento”.

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.