Gioia tra i carmelitani calzati per la canonizzazione di Tito Brandsma

1 min read

Un mistico, un promotore del dialogo ecumenico, un martire e un giornalista, da oggi padre Tito Brandsma diverrà anche un santo per la Chiesa universale.

Mancano infatti poche ore alla celebrazione – presieduta da Papa Francesco – per la sua canonizzazione a San Pietro insieme ad altri dieci beati.

“Abbiamo nel nostro cuore un grandissima gioia – afferma padre Piero Leta priore dei Carmelitani Calzati di Palermo – per il dono della santità del mio confratello Tito”.

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.