'

'

Venezia, Mibact: attivata unità di crisi per verifica danni a patrimonio culturale

1 min read

Il Ministero per i Beni e le Attività Culturali e per il Turismo ha attivato l’unità di crisi per la verifica e la messa in sicurezza del patrimonio culturale eventualmente danneggiato dall’eccezionale alta marea che sta colpendo Venezia”. Lo comunica il segretario Generale del Mibact, Salvo Nastasi che sottolinea “che da ieri il ministero sta seguendo passo passo l’evolversi della situazione’.

La notizia odierna segue quanto dichiarato dal ministro per i beni e le attività culturali e per il turismo, Dario Franceschini quando si attendevano “gli esiti del sopralluogo degli ispettori del ministero” non appena “l’attuale fenomeno di acqua alta sarà terminato”. Franceschini inoltre aveva dichiarato: “siamo pronti a finanziare quanto richiesto lo scorso anno dalla Soprintendenza Archeologia, Belle Arti e Paesaggio per il Comune di Venezia e Laguna per la tutela della Basilica di San Marco”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *