'

'

Acqua alta a Venezia: peggiorano le previsioni, attesi 160 cm di acqua

1 min read

Piazza San Marco (Foto: Ansa)

Ritorna la paura a Venezia, infatti le condizioni dell’acqua alta peggiorano di ora in ora tanto che sono stati alzate le previsioni dai 150 centimetri precedenti a 160 cm sul medio mare, alle 11:20. Stamani infatti il comune di Venezia ha attivato le sirene in città proprio per avvisare la popolazione su quanto sta accadendo.

Le parole del sindaco

Il comune di Venezia intanto sta cercando in qualunque modo di fronteggiare questa emergenza che vede già Piazza San Marco allagata da qualche giorno. Dal suo profilo Twitter, stamani il sindaco Luigi Brugnaro ha così scritto: “Un’altra giornata di allerta per . Il vento di scirocco continua a soffiare. Vi invito a evitare gli spostamenti e a tenervi aggiornati sul livello dell’acqua con il Serve la collaborazione di tutti. Grazie”. Intanto anche per questa terza giornata di emergenza, le scuole rimangono chiuse, sospesi i mezzi di trasporto e anche il servizio idrico subirà delle interruzioni.

Il tweet

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *