Coronavirus: altri due nuovi casi a Cefalù e Bagheria

2 min read

Dati ufficiali di: mercoledì 11 marzo 2020

I numeri relativi al contagio da coronavirus in Sicilia, nella giornata di oggi 11 marzo hanno avuto un innalzamento. È infatti di poche ore fa, la notizia di altri due casi accertati a Cefalù, un carabiniere il quale ha avuto contatti con un collega in servizio presso il Comando Provinciale e di un signore di Bagheria giunto il 9 marzo da Bologna, quest’ultimo è stato trasferito al Civico di Palermo.

I dati della Regione Siciliana

Intanto, dalla sua pagina Facebook ufficiale, la Regione Siciliana fa sapere quanto di seguito: “Dall’inizio dei controlli, i laboratori regionali di riferimento (Policlinici di Palermo e Catania) hanno analizzato 1.194 tamponi, di cui 1.037 negativi e 74 in attesa dei risultati. Al momento, quindi, sono stati trasmessi all’Istituto superiore di sanità 83 campioni. Risultano ricoverati 24 pazienti (nove a #Palermo, sette a #Catania, tre a #Messina, uno a #Caltanissetta, tre ad #Agrigento e uno a #Enna) di cui uno in terapia intensiva, mentre 57 sono in isolamento domiciliare e 2 sono guariti”.

 

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.