“Fratelli tutti”, la nuova enciclica di Papa Francesco verrà firmata ad Assisi il 3 ottobre

1 min read

Si chiama “Fratelli tutti, sulla fraternità e l’amicizia sociale”, la terza (nuova) enciclica di Papa Francesco, un titolo che ricorda molto il carisma e la missione di San Francesco ed a tal proposito, il documento verrà firmato proprio ad Assisi il prossimo 3 ottobre. A darne notizia è la Sala Stampa della Santa Sede con una dichiarazione del direttore Matteo Bruni, il quale precisa che il Santo Padre alle ore 15:00 del 3 ottobre, arriverà al Sacro Convento, dove celebrerà la Santa Messa presso la Tomba di San Francesco, e al termine firmerà l’Enciclica.

Fratelli! Con questa parole ha avuto inizio il magistero di Papa Francesco il 13 marzo del 2013 e da quella sera lo sguardo del Pontefice è stato attento a tutte quelle persone emarginate e spesso dimenticate dal mondo. L’enciclica trae spunto per il titolo da scritti di San Francesco: “Guardiamo, fratelli tutti, il buon pastore che per salvare le sue pecore sostenne la passione della croce” (Ammonizioni, 6, 1: FF 155). 

“Mentre il mondo soffre una pandemia che mette tanti popoli in difficoltà – scrive il vescovo di Assisi, mons. Sorrentino – e ci fa sentire fratelli nel dolore, non possiamo non sentire il bisogno di diventare soprattutto fratelli nell’amore”, scrive monsignor Sorrentino, che parla della “fraternità cosmica” di San Francesco. “Questo gesto di Papa Francesco – conclude il vescovo di Assisi – ci dà nuovo coraggio e forza per ‘ripartire’ nel nome della fraternità che tutti ci unisce”.

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *